F.lli D'Acunzi srl industria di trasformazione dei derivati del pomodoro

Prodotti: il territorio che crea valore
  • Italia

L'azienda Fratelli D'Acunzi srl "La Carmela" è nata nel 1958 fondata da tre fratelli Salvatore,Filippo e Pasquale che insieme a tutti i componenti della famiglia con grande impegno e ognuno con le proprie capacità insieme alla "famiglia allargata", i propri dipendenti, hanno fatto crescere l'impresa.

Ancora oggi, i tre figli Pasquale, Giovanni e Raffaella continuano l'attività con lo stesso impegno e metodo occupandosi rispettivamente il primo dell'area rapporti esterni,materia prima ed export,il secondo della produzione e vendita Italia, la terza dell'area contabilità e finanza.

L'azienda trasforma tutti i derivati del pomodoro. Ha cominciato nel 1958 con il San Marzano dop e lo trasforma ancora oggi e inoltre produce il pelato tradizionale,il cubettato ,le polpe, i pomodorini ,i datterini, le passate, i sughi pronti e altri prodotti tipici del luogo sia in scatola che in vetro. Inoltre commercializza anche altri prodotti alimentari e vegetali.

Il principale marchio dell'azienda è "La Carmela", marchio storico con il quale è nata la Fratelli D'Acunzi srl.Fu scelto questo nome in onore e ricordo di una figlia del socio fondatore Salvatore scomparsa ancora in giovane età e identifica un nome italiano di donna meridionale con l'immagine fortemente caratterizzante di una figura femminile mediterranea somigliante.

La politica aziendale può riassumersi così: crescere in quantità prodotte senza mai abbassare il livello di qualità apprezzato e riconosciuto; globalizzarsi sempre più ma mantenendo sempre il proprio radicamento territoriale di origine; servire tutte le tavole del mondo ma offrire sempre prodotti esclusivamente italiani, delle nostre terre; garantire al consumatore nel processo produttivo e nei prodotti igienicità,tracciabilità,sicurezza ,naturalezza,sapore e qualità.

Oltre la produzione di pomodoro e anche grazie ad essa, l'azienda commercializza anche legumi e pensa a produrre nel futuro tutto quanto legato alla nostra territorialità agricola. Inoltre con l'attività conserviera favorisce attività di logistica , etichettaggio, imballaggio, comunicazione,trasporti nonché di commercializzazione in Italia e all'estero.

Sul territorio è riconosciuta e si colloca come un'azienda storica di riferimento del settore conserviero ed è individuata di segmento si alta qualità.

L'azienda conserviera D'Acunzi "La Carmela" è un pezzo della storia post bellica di Nocera Superiore e dell'Agro Sarnese Nocerino in attività e in crescita tutt'oggi. E' nata con questa territorialità perché inizialmente produceva solo il San Marzano che si produce nelle nostre terre. Sin dall'inizio è stata una economia di rispetto delle vocazioni locali e delle risorse umane del posto con tutti lavoratori e lavoratrici del territorio nel quale si era insediato lo stabilimento. La famiglia D'acunzi già prima dedita al commercio e all'acquisto di prodotti agricoli locali è stato un primo esempio innovativo di filiera mettendo insieme agricoltori locali, lavoratori del posto e commercio inizialmente legato a prodotti della propria territorialità. Negli anni ha continuato a lavorare prodotti locali ma ha cominciato a fornirsi anche di materie prime regionali ed extra regionali ma sempre esclusivamente italiane per produrre altri tipi di pomodoro conservato che il mercato richiedeva. Il mercato è rimasto anche quello locale ma l'azienda ha negli anni anche fatto la scelta di esportare per prima in Usa dove molti italiani emigrati cercavano la qualità del pomodoro italiano fino ai giorni d'oggi in tanti altri paesi al mondo scegliendo sempre mercati che richiedono alta qualità. I dipendenti sono rimasti sempre locali con ricambi spesso negli stessi nuclei familiari (tanti giovani e donne del posto hanno lavorato da noi e oggi fanno attività di successo diverse) conservando quel know-how che è garanzia di continuità di prestazioni motivate,specializzate r accompagnate da amore e passione per l'azienda e i prodotti. L'utilizzo dei prodotti locali e di tutti i servizi in loco, il lavoro offerto alla cittadinanza locale, il radicamento territoriale dell'azienda al sito originario di nascita dell'impresa ,ha dato e da una ricaduta alla crescita del territorio di ricchezza e sostegno alle famiglie del posto che è facile immaginare. Circa 150 persone l'anno sono impegnate nel processo produttivo principale. Anche l'acquisto di tutti i materiali di imballo, etichettamento, attrezzature, macchinari, servizi dalla manutenzione ai trasporti offre altre opportunità di lavoro e crescita alla nostra territorialità.

In una parola l'azienda da forza e ricchezza al territorio,il territorio da opportunità di crescita all'azienda. Territorio e azienda D'Acunzi sono un binomio inscindibile e di successo.

La nostra attenzione è rivolta al territorio,al benessere della nostra "famiglia allargata",noi e i nostri dipendenti, e al nostro unico giudice,il consumatore cliente.