Dresser Italia s.r.l. Baker Hughes, a GE Company Baker Hughes, a GE company (BHGE) è il primo e unico fornitore globale fullstream di prodotti integrati,servizi e soluzioni digitali.

Prodotti: il territorio che crea valore
  • Italia

Baker Hughes, a GE company (BHGE) è il primo e unico fornitore globale fullstream
di prodotti integrati,servizi e soluzioni digitali.
BHGE aiuta i suoi clienti ad acquisire,trasportare e raffinare gli idrocarburi in modo più efficiente,
produttivo e sicuro,con un minore impatto ambientalee costi inferiori.
Con operazioni in oltre 120 paesie circa 64.000 dipendenti la scala globale della società,
il know-how locale e l'impegno verso i clienti, BHGE attinge ad oltre un secolo di esperienza con lo spirito di una startup - inventando modi più intelligenti per fornire energia al mondo.

In Italia, sono presenti i business di Turbomachinery & Process Solutions - il cui centro decisionale ha sede a Firenze, rappresentato da Nuovo Pignone- e quello di Oilfield Services.
BHGE conta sette siti produttivi (Firenze,Massa,Bari,ViboValentia,Talamona(SO),Casavatore (NA) e Cepegatti (PE) e un cantiere per l'assemblaggio moduli industriali ad Avenza (Carrara).
Complessivamente, i dipendenti in Italia sono circa 5.400 di cui oltre 5.000 di Nuovo Pignone.

Nuovo Pignone rappresenta per il gruppo BHGE il centro di eccellenza mondiale per lo sviluppo
e la produzione di turbine a gas,compressori e pompe ed è un punto di riferimento per le applicazioni
dell'Industria 4.0.
In Italia, infatti, l'azienda svolge gran parte delle attività di Ricerca & Sviluppo legate alle turbomacchine e a queste innovative applicazioni digitali, dalla stampa 3D, all'automazione,
al monitoraggio e alla diagnostica da remoto sulle macchine installate presso i propri clienti in tutto il mondo.


PRINCIPALI CLIENTI
Esporta i propri macchinari e le proprie tecnologie in tutto il mondo: tra le aree di export
sono Medio Oriente e il Nord Africa, Russia, Nord America e America Latina, cioè laddove
le risorse di petrolio e gas sono più ricche.
Sono clienti di BHGE i maggiori operatori dell'industria dell'energia mondiale.


LE ORIGINI
Il Pignone, fondato nel 1842 come fonderia di ghisa, iniziò l'attività meccanica nei primi
del '900, conquistando posizioni di preminenza nel settore dei compressori alternativi.
Nel 1954 l'Eni acquisì il Pignone ed iniziò a produrre attrezzature per il settore energetico.
La nuova società sorta il 23 gennaio 1954 fu denominata Nuovo Pignone – Officine
meccaniche e fonderia.
Eni ha mantenuto la proprietà fino al 1994, quando Nuovo Pignone è stata acquisita dalla società americana General Electric, che decise di investire sulle competenze manifatturiere e sulle capacità tecnologiche e innovative della società Nuovo Pignone divenendone socio di maggioranza.
La collaborazione tra General Electric e Nuovo Pignone risale a molti anni prima (anni '60),
con l'acquisizione della licenza per la costruzione di turbine a gas.

Nel luglio 2017 è stata completata la fusione tra GE Oil & Gas e Baker Hughes Inc, che
ha portato alla creazione di Baker Hughes, a GE company (BHGE), la prima società fullstream
al mondo nel settore dell'oil & gas, di cui GE è azionista di maggioranza.