ETESIAS S.R.L. ETESIAS S.r.l. opera nell’ innovazione dei processi realizzativi di elementi prefabbricati in cemento armato attraverso l'ausilio di tecnologie di fabbricazione digitale, in particolare l’Additive Manufacturing. La tecnologia innovativa proposta da ETESIAS è già protetta da brevetto italiano.

Prodotti: il territorio che crea valore
  • Italia

ETESIAS S.r.l. è una società costituitasi nel 2019 che opera nel settore delle costruzioni, in particolare nell'innovazione dei processi realizzativi di elementi prefabbricati in cemento armato, basata sulle tecnologie di fabbricazione digitale, ed in particolare l'Additive Manufacturing. La tecnologia innovativa proposta da ETESIAS è già protetta da brevetto italiano.

L'idea imprenditoriale nasce a valle della produzione di alcuni prototipi di trave in cemento armato (c.a.) realizzata mediante una tecnologia di manifattura additiva, presso i laboratori dell'Università degli Studi di Napoli Federico II.

Il prototipo più significativo della tecnologia è rappresentato da una trave ad arco in c.a. lunga circa 4 metri, con una sezione ed un profilo longitudinale particolarmente complessi, la cui forma articolata richiama il profilo del Vesuvio, tratto caratteristico della realtà campana. Per la realizzazione dell'elemento non è stato impiegato alcun sistema di cassero e le prestazioni meccaniche sono equivalenti a quelle di una trave realizzata con procedure convenzionali, ma con un peso ridotto di circa il 50%. Il sistema di assemblaggio utilizza barre in acciaio filettato agganciate all'esterno dei conci stampati, con un processo di assemblaggio rapido ed efficace.

Il processo realizzativo messo a punto (design-to-product) è unico nel suo genere in quanto, ad oggi, non esistono altri esempi in cui siano stati realizzati "oggetti" aventi una funzione strutturale e performance analoghe attraverso l'impiego di tale tecnologia.

Le preliminari attività di ricerca e sviluppo condotte in ambito universitario hanno subito una significativa accelerazione grazie al contributo di Materias S.r.l., società operante nel settore della fornitura di servizi innovativi, finalizzati allo scouting e selezione di prodotti e soluzioni ad alto valore tecnologico nel settore dei materiali avanzati. Avendo riconosciuto il valore della tecnologia, Materias ha supportato la brevettazione e ha traguardato lo sviluppo allo stadio attuale, promuovendo la costituzione della start-up ETESIAS.

La proprietà intellettuale della tecnologia messa a punto risulta oggi protetta da brevetto italiano di recente rilascio e da domanda di estensione internazionale, in particolare negli USA, Canada ed EU.

LA TECNOLOGIA DI ETESIAS

Un processo realizzativo (design-to-product) unico nel suo genere che risiede nell'impiego della tecnologia di stampa 3D del calcestruzzo per la realizzazione di elementi costruttivi portanti (es. travi) con sezione e profilo variabile. La stampa 3D consente di realizzare forme molto complesse, ottimizzando le prestazioni meccaniche degli elementi, che sono quindi prodotti con un quantitativo di calcestruzzo nettamente inferiore rispetto alle tecnologie convenzionali, a vantaggio anche delle prestazioni economiche ed ambientali.

OBIETTIVI

ETESIAS punta nei prossimi anni a sviluppare ulteriormente la tecnologia di cui è proprietaria, al fine di ingegnerizzare, sviluppare e applicare un processo produttivo innovativo, sicuro, efficiente e flessibile per la creazione di nuovi elementi prefabbricati in cemento armato per il settore civile.

L'obiettivo ultimo sarà quello di rendere disponibile la tecnologia ad operatori interessati ad innovare nella produzione di elementi prefabbricati, per aumentare la produttività, aprire nuove opportunità di impiego degli elementi in cemento armato e contribuire attivamente alla riduzione degli impatti ambientali (minor produzione di rifiuti e minor inquinamento) dei processi produttivi e dei prodotti finiti.