Materias Srl Materias, attraverso la connessione del mondo della ricerca con quello delle corporate industriali, ha l’obiettivo di creare nuove opportunità di business, attraverso lo sviluppo di tecnologie innovative nel settore dei materiali avanzati.

Servizi: motore dello sviluppo
  • Italia

L'approccio di Materias è progettato per seguire l'intera "catena del valore" dello sviluppo di nuove idee dal loro stato germinale fino alla trasformazione in una soluzione pronta per il mercato.
In particolare, Materias sostiene, in una fase molto precoce delle tecnologie, gli inventori e gli investitori nella scelta di quale progetto abbia il potenziale per essere trasferito con successo sul mercato. Inoltre, una delle migliori strategie di innovazione di Materias è l'opportunità di introdurre nuove tecnologie in prodotti attraverso la "cross-fertilization" di ricerche e risultati scientifici. Questo approccio si basa su competenze specifiche (scientifiche ed imprenditoriali) del team di Materias e di un Advisory Board industriale e scientifico di livello internazionale, che insieme costituiscono l'"innovation ecosystem" di Materias.
Questo approccio è anche una diretta conseguenza dell'ambizione di Materias di creare un ponte che colleghi i mondi della ricerca e dell'industria. A tal fine, il modello operativo di Materias è stato suddiviso in tre fasi fondamentali (Scouting, InComing, Acceleration):

 

Scouting: Materias esegue l'identificazione, lo screening e la valutazione di idee innovative generate dal settore accademico e dal mondo della ricerca. Lo scopo di tale fase è raccogliere in un database, che rappresenta un asset strategico per Materias, le idee più interessanti e promettenti disponibili sugli scenari italiani ed europei nel settore dei materiali avanzati. In particolare, Materias focalizza la sua attenzione sulle "deep-tech", cioè le tecnologie basate su innovazioni ingegneristiche tangibili o su avanzamenti scientifici e scoperte che possono creare soluzioni rivoluzionarie, che ridefiniscono i mercati e i processi industriali. Tali innovazioni richiedono generalmente ingenti investimenti per raggiungere il mercato, al fine di valutare e validare l'idea.

InCoMing, "Incubation, Coworking e Merging": la seconda fase del modello di generazione del valore di Materias prevede lo sviluppo dell'idea attraverso valutazioni tecnico-scientifiche, validazioni delle tecnologie, analisi brevettuale, integrazione delle conoscenze e cross-fertilization. Questo step porta alla maturazione delle idee ed alla crescita del loro valore sul mercato. Al fine di sviluppare ulteriormente la tecnologia su cui si basa l'idea, Materias coinvolge esperti di università e centri di ricerca appartenenti al suo ecosistema dell'innovazione. Inoltre, rappresentando tale fase un crocevia cruciale per lo sviluppo di una soluzione orientata al mercato, Materias si avvale di investitori industriali e istituzionali per identificare le idee più promettenti, che rispondono ai bisogni del mercato. Più in dettaglio, questo passaggio prevede due attività principali:

  • Validazione della tecnologia: attraverso il suo team tecnico e l'ecosistema dell'innovazione, Materias svolge attività di ricerca volte a validare e sviluppare la tecnologia, rendendola così pronta per il mercato. Allo stesso tempo, attraverso la sua profonda conoscenza del mercato di riferimento, Materias svolge attività di integrazione della conoscenza e di cross-fertilization, al fine di ottimizzare ulteriormente la tecnologia e di realizzare una Proof-of-concept.
  • Protezione della tecnologia: per accrescere il valore della tecnologia sviluppata, e renderla più interessante per gli investitori aziendali, vengono svolte diverse attività per proteggere la Proprietà Intellettuale. In particolare, con riferimento a ciascuna idea, Materias valuta, a seguito di analisi di prior art, la possibilità di brevettare la tecnologia, provvede al deposito di domande di brevetto e alla loro estensione all'estero, ecc. Inoltre, durante tale processo, Materias valuta e discute con l'inventore varie forme contrattuali di eventuali comproprietà o diritti di sfruttamento, al fine di costruire e coltivare un portafoglio di beni intangibili (brevetti, proprietà intellettuale), che rappresentano un altro asset strategico per Materias.

Accelerazione: la terza fase del modello operativo di Materias prevede la creazione di una soluzione "market-ready" attraverso lo sviluppo di un modello di business personalizzato o il lancio di una startup in grado di rispondere alle esigenze di mercato. Questo passaggio viene effettuato in collaborazione con investitori finanziari o aziendali:

  • Sviluppo commerciale: attraverso l'esperienza dei partner professionali di Materias, viene studiato ed implementato un business plan personalizzato per ciascuna delle tecnologie valutate, con l'obiettivo di identificare la migliore strategia di commercializzazione da adottare (es. analisi di mercato, strategia "go-to-market", proiezioni finanziarie, ecc.)

  • Investimenti seed: una soluzione pronta per il mercato viene trasformata in un'azienda, in particolare, in uno Special Purpose Vehicle (SPV).

  • Partnership commerciale: Materias identifica un partner (Corporate, VC ...) per condividere investimenti e profitti.